Madonna del Sasso
Madonna del Sasso, detto il balcone del Cusio term...

Madonna del Sasso, detto il balcone del Cusio terminato nel 1748 e consacrata nel 1771 è senz’altro il Santuario

più panoramico del Lago D’Orta. Nel ‘500 fu una semplice croce, poi una cappelletta dedicata a Maria Addolorata prima di diventare il Santuario di oggi. 270 Approfondimento: Il complesso della Madonna del Sasso fu costruito nella prima metà del XVIII sec. su di uno sperone roccioso che domina con un solo sguardo tutto il Lago d’Orta e i monti della riviera orientale.La bianca roccia granitica su cui sorge il santuario fu a lungo utilizzata come pietra da taglio. In origine una cappella sorgeva qui, dedicata alla Madonna Addolorata e in seguito alle molte grazie avvenute la fama del luogo crebbe ed al posto della cappelletta venne edificata una prima chiesa, la quale, in una nicchia nella sacrestia, custodiva una statuetta della Madonna del Rosario ritenuta miracolosa. L’attuale complesso fu voluto nel 1706 dal boletese Pietro Paolo Minola, che, in seguito ad una grazia ricevuta dalla Madonna, decise di far costruire a sue spese un nuovo santuario, in sostituzione del precedente. I lavori iniziarono verso il 1725, grazie anche al contributo degli abitanti di Boleto. Nel 1748 fu completata la chiesa, mentre il campanile e la casa a lato furono terminati nel 1760. Il santuario fu consacrato ufficialmente nel 1771 dal Vescovo di Novara. A forma di croce greca, la chiesa è in stile barocco con due altari laterali. Le architetture e gli affreschi sono opera del pittore-architetto valsesiano Lorenzo Peracino. La pala d’altare, appartenente al vecchio santuario, è una tavola del pittore cinquecentesco Fermo Stella da Caravaggio, rappresentante la Pietà. Nel 1998, in occasione dei 250 anni dalla costruzione, l’intero complesso è stato completamente restaurato.
Sacro monte di Orta
L’UNESCO ha voluto certificare nel 2003 i nove S...

L’UNESCO ha voluto certificare nel 2003 i nove Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia, ognuno è da un canto un percorso devozionale, (altro…)

Orta San Giulio
Orta San Giulio – Lago d’Orta, il paese di mag...

Orta San Giulio – Lago d’Orta, il paese di maggior richiamo per turisti e curiosi, con le sue strade ciottolate e tetti in beole, i fiori dei balconcini che formano cascate  (altro…)